LE SPECIE LEGNOSE

La possibilità di scegliere tra una grande quantità di specie legnose permette di realizzare un'ampia proposta di pannelli di rivestimento da adeguare perfettamente allo stile di ogni contesto e ad ogni tipo di ambiente e che risulteranno sempre molto creativi e armoniosi nell'effetto finale che si andrà a proporre.

MOGANO

Di grande resistenza, ben lavorabile, durevole e facilmente essiccabile, è originario dell'America centrale e meridionale. E' un legno da sempre considerato pregiato e elegante. Ha una tessitura fine e il suo durame si dipinge con toni bruno-rossastri.

ROVERE

Originario dell'Europa, dell'America, dell'Asia, è molto versatile nelle sue possibilità di utilizzazione. Ha un durame di colore bruno, è ben lavorabile e necessita di una essiccazione lenta. E' particolarmente resistente agli urti e all'azione degli agenti atmosferici.

CASTAGNO

Di evidente impatto estetico, ha un durame di colore bruno chiaro. La sua durezza ne condiziona la lavorabilità che risulta non troppo agevole, ma assicura un'efficace resistenza negli esterni. Necessita di una essiccazione lenta. La sua origine ci porta in America, in Giappone, in Asia, in Europa meridionale.

IROKO

Legno con tessitura media e con buona essiccazione, l'iroko è originario dell'Africa tropicale. E' resistente e molto agevole da lavorare. Il colore del suo durame è inizialmente giallo, ma si intensifica con le sfumature bruno-dorate che acquista per l'azione degli agenti atmosferici e del tempo.

CILIEGIO

Di provenienza europea e con tessitura media, il suo durame è illuminato da tonalità bruno-arancio. Di media durezza, è facilmente lavorabile e permette di realizzare un effetto particolarmente liscio. Necessita di un periodico trattamento antitarlo e la sua essiccazione è piuttosto veloce.

OLMO

Molto pesante e duro, ma ben lavorabile, ha una tessitura media ed è resistente all'acqua. La tonalità bruno-rossastra tipica del suo durame tende a intensificarsi nel tempo. Le sue diverse varietà si trovano in Europa, in Asia, nel Nord America, nei Paesi Scandinavi. Necessita di un procedimento di essiccazione ben curato e piuttosto lungo. 

PINO

Originario dell'Europa centrale, è un legno ricco di resina e facilmente lavorabile. Di tessitura media, la tonalità giallo chiara del suo durame si intensifica acquistando toni bruno-rosati. Necessita di essiccazione lenta e di un trattamento specifico contro attacchi fungini per aumentare la sua resistenza e la durabilità negli esterni.

DOUGLAS

Originario dell'America del Nord e dell'Europa Occidentale, ha un durame di colore giallo chiaro e la sua essiccazione avviene rapidamente. Viene considerato un legno piuttosto tenero, ha una tessitura fine ed è ben lavorabile.

NOCE DANIELA

Originario dell'Africa equatoriale, la tonalità del suo durame è bruna e presenta delle striature scure che rendono effetti ottici molto interessanti dal punto di vista estetico. Legno di peculiare resistenza e di facile lavorabilità, la sua tessitura è medio-fine e necessita di una essiccazione lenta.

TULIPIER

Il suo durame è di colore giallo chiaro con variazioni e venature brune. Di facile essiccazione e di buona lavorabilità, ha una tessitura molto regolare che lo rende alquanto compatto. E' originario della costa atlantica degli Stati Uniti.